MyCNA   

Bando Internazionalizzazione PMI: 2,2 milioni di euro dalla Regione Lazio

Il bando, realizzato attraverso l'utilizzo dei fondi europei del Por-Fesr 2014-2020, prevede contributi a fondo perduto a imprese del Lazio per progetti di internazionalizzazione.

CHIEDI INFORMAZIONI

Sono ammessi anche piccoli progetti come la partecipazione a fiere o azioni di promozione o per la copertura di costi per brevetti, tutela di marchi, o per usufruire di servizi di temporary export manager. Novità di questa edizione è che il contributo può sostenere il pagamento delle spese di spedizione e di sdoganamento merci per l'invio all’estero del primo ordine ricevuto.

BENEFICIARI

  • Professionisti e PMI già esistenti, in forma singola o associata (in questo casi si parla di aggregazioni temporanee dalle 2 alle 6 imprese ed è prevista una riserva del 50%).

FINANZIAMENTI

  • Contributi a fondo perduto fino a copertura del 50% o del 70% dell’investimento a seconda del regime di aiuto applicabile. Spese ammissibili tra 5mila e 30mila euro per le imprese singole e tra 20mila e 100mila euro per le imprese aggregate.

Dal 13 febbraio 2018 al via la precompilazione delle domande.

CHIEDI INFORMAZIONI

Compila il modulo

Sarai ricontattato sulle modalità di accesso al bando sull'Internazionalizzazione delle PMI