MyCNA       Lavora con noi

Le opportunità e le regole del mercato iraniano per il settore progettazione, edilizia, restauro e arredo design (Roma, 20 luglio 2016)

L’Iran è situato in una delle regioni più strategiche a livello mondiale, per la posizione geopolitica, la disponibilità di ingenti riserve petrolifere e di gas, ed un mercato potenziale di 78 milioni di abitanti, di cui i due terzi hanno meno di 35 anni. L’accordo sul programma nucleare siglato dall’Iran il 14 luglio 2015 ha determinato l’interruzione delle sanzioni internazionali a partire dal 14 gennaio 2016, rilanciando un programma di investimenti ingenti multi-settoriale del governo iraniani che dischiude opportunità per le imprese straniere. L’Italia è da sempre in prima fila in Iran, essendo tra i primissimi partner commerciali.Nel 2015 sono stati annunciati importanti accordi di collaborazione tra tre banche private iraniane e SACE (gruppo assicurativo-finanziario attivo nell'export credit) per accrescere l’export italiano in Iran.
L'Iran ha da sempre rappresentato un mercato molto interessante per le imprese italiane, per le seguenti ragioni: 

  • Pil elevato;
  • Ingenti riserve di idrocarburi;
  • Posizione geografica strategica;
  • Estensione territoriale e numero di abitanti;
  • Età media della popolazione e grado di scolarizzazione. 

Negli ultimi anni si è assistito ad un vero boom edilizio. Abitazioni ed edifici commerciali (alberghi, centri commerciali e complessi residenziali ed aree ricreative), infatti, sono stati utilizzati dalla popolazione benestante come bene di investimento.

 IN CHE SETTORI INVESTIRE:

  • Costruzioni;
  • Energia elettrica, gas, energia rinnovabile (in questi ultimi anni si è assistito ad un abbattimento dei costi sull’energia);
  • Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e risanamento;
  • Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi;
  • Flussi turistici.

 COSA VENDERE: 

  • Macchinari e apparecchiature;
  • Prodotti alimentari;
  • Prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici;
  • Computer e prodotti di elettronica e ottica; apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi;
  • Mobili e complementi di arredamento

L’IRAN CITY EXPO, in programma dal 17 al 19 novembre 2016 a Teheran è rivolto ai settori che si occupano di infrastruttura urbana, materiali e tecnologie per la costruzione urbana, energia elettrica, giardinaggio, materiali per decorazioni ed elementi ornamentali e veicoli di trasporto pubblico. Offre l’opportunità di stabilire nuove relazioni commerciali ed è inserito nel calendario delle attività organizzate dalla CNA di Roma per le quali è possibile ottenere il contributo camerale. 

 

Per partecipare all'incontro del 20 luglio, compila il Modulo Online