MyCNA       Lavora con noi

Speciality Food Dubai: partecipa alla fiera grazie al bando della CCIAA di Roma

Speciality Food Dubai è una fiera alla quale partecipano ogni anno 15,000 buyers tra cui:

  • Executive chefs
  • Manager di Hotel
  • Distributori
  • Premium brand managers
  • Ristoratori
  • Rappresentanti del settore HORECA
  • Esportatori e importori
  • Rappresentanti di Supermercati e Ipermercati

 

Speciality Food è descritto come la porta ideale per entrare in un mercato di 35 miliardi di dollari rappresentato dal MENA (Middle East and North Africa). La fiera si svolgerà presso il World Trade Center di Dubai.

 

Quest’anno la partecipazione è particolarmente vantaggiosa perché in concomitanza con la fiera si svolge l’VIII edizione dell’Italian Cuisine World Summit, un’iniziativa promossa da itchefs-GVCI , un network nato nel 2000 che conta oggi oltre 2500 cuochi, ristoratori e culinary professional che lavorano in più di 70 paesi del mondo. Il Summit è il piu’ importante congresso enogastronomico dedicato alla celebrazione della cucina, dell’agroalimentare, del food & beverage e del lifestyle italiani, al di fuori dall’Italia.  

 

Il Summit e’gestito da Exquisite Communications DMCC, società con base a Dubai, leader nel management di eventi di promozione dell’agroalimentare italiano nel mondo. Ulteriori informazioni sul Summit sono presenti sul sito www.italiancuisinesummit.com  e nell’allegata brochure elettronica.

Il Summit offre un’imperdibile opportunità alle imprese del Made in Italy, interessate a promuovere i loro prodotti e la loro immagine a Dubai, negli UAE e nel mercato del Medio Oriente e sin dalla sua prima edizione a Dubai viene promosso in collaborazione con IICUAE.

La collettiva organizzata dalla Cna di Roma in collaborazione con la CCIAA italiana negli Emirati Arabi offre alle aziende una eccezionale opportunità di promuoversi durante il Summit e in occasione dello Speciality Food Festival, grazie ad un pacchetto speciale. Le aziende saranno infatti collocate nell’area centrale del padiglione  chiamata “Best Cuisine and Food from Italy - Promozioni Culinarie e del Made in Italy -  gestita dal Summit all’interno dello Speciality Food Fair. L’area di circa 200mq, avra’ al centro una cucina dove Chef italiani di prestigio faranno dimostrazione culinarie. Gli spazi riservati a IICUAE  e alle sue aziende saranno collocati in posizione preminente ai lati dell’area Demo.

Le aziende avranno a disposizione una vetrina per l’esposizione dei prodotti e un bancone da utilizzare per gli incontri. Inoltre:

a)   Il loro Logo sara’ inserito in tutta la comunicazioni ufficiale del Summit nei limiti di spazio consentiti e nel dettaglio:

  • Nei comunicati stampa in italiano, inglese e lingue locali per i media italiani e internazionali.
  • Su poster, banner, brochure. I poster saranno esposti nei luoghi degli eventi dei Summit e saranno inviati agli enti di promozione ed alle istituzioni.
  • Nell’ambito di un banner pubblicitario che promuove le aziende della collettiva IICUAE, in posizione preminente, sui siti ufficiali dei Summit, con collegamento diretto al sito web di ogni azienda.
  • Il banner di cui al punto precedente sarà presente anche in posizione preminente su due newsletter speciali itchefs & Co. pubblicati all’apertura e chiusura dei Summit e inviati a più di 10.000 operatori registrati nel settore.

 

b)  I prodotti delle aziende rappresentate da IICUAE potranno essere usati in una o piu’ sessione di dimostrazioni culinarie tenuta dagli chef stellati o da esperti delle aziende stesse (o nominati dal Summit),  secondo un calendario da concordare.

c)  Le aziende potranno fornire campionature di prodotti, che saranno utilizzate per uno o più eventi dei Summit (cene, B2B industry workshop, Cooking Master Class ecc).

d)  I prodotti delle aziende saranno inseriti  nel Gala Party di apertura del Summit (dove possibile) e menzione nel menu ufficiale.  Il Gala Party di apertura sarà organizzato al Dubai World Trade Centre, in collaborazione con lo Speciality Food Festival e vedrà come ospiti espositori della Fiera provenienti dal Medio Oriente e da tutto il mondo

e)  Possibilità di utilizzo degli ingredienti delle aziende per la preparazione delle cene degli Chef stellati italiani nei migliori ristoranti italiani di Dubai, con menzione nel menu (soggetta all’approvazione finale del ristorante coinvolto).

f)  I prodotti delle aziende saranno presentati nelle lezioni di approfondimento e nelle classi di degustazione, realizzate in collaborazione con uno o più chef stellati italiani, che si terranno nell’ambito del corso di Italian Professional Cooking del Summit all’Emirates Academy of Hospitality Management, all’International Culinary Centre and at Scafa Cooking School

g)  Ogni azienda avra’ diritto a 2 inviti al Gala Party del Summit e all’ingresso gratuito in tutti gli eventi in cui è coinvolto.

 

Il bando voucher della CCIAA di Roma interviene con 6.000 € di contributo a fronte di una partecipazione finanziaria dell’azienda pari a 500 €. L’accordo di collaborazione tra Cna di Roma e la CCIAA italiana negli Emirati Arabi permette con questo budget di finanziare tutte le spese connesse alla partecipazione alla fiera, comprese le spese di spedizione.

In allegato la brochure dell’VII Italian Cuisine &Wines World Summit nella quale sono elencati gli chef stellati presenti alla manifestazione e gli sponsor.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare urgentemente, considerati i tempi ristretti, lo Sportello Internazionalizzazione o l’Unione Cna Alimentare ai numeri 06 57015808-617-614 o compilare il Modulo Online

 

Presentation Summit final (5.273 kB - PPS)