Dazi USA, l’Europa pronta avviare le contromisure | Internazionalizzazioni

            CONTATTACI

Dazi USA, l’Europa pronta avviare le contromisure

Venerdì 22 giugno entreranno in vigore i provvedimenti dell’Unione Europea contro il protezionismo di Trump.

La Commissione Europea ha preparato le contromisure per contrastare i dazi americani su acciaio e alluminio.

Cecilia Malmstroem, il Commissario al Commercio Ue, afferma a malincuore che: “Non volevamo trovarci in questa posizione, ma la decisione unilaterale e ingiustificata degli Usa di imporre dazi su acciaio e alluminio all'Ue significa che non ci resta altra scelta. Il commercio internazionale, che abbiamo sviluppato negli anni insieme ai nostri partner americani non può essere violato senza una reazione da parte nostra. La nostra risposta è misurata, proporzionata e in linea con le regole del Wto. Inutile dire che se gli Usa rimuovono i loro dazi anche le nostre misure saranno rimosse"

Con il regolamento, l’Europa impone i dazi alle importazioni statunitensi su prodotti in acciaio, alluminio e beni agricoli.

Nel comunicato si legge che: “l'UE ribilancerà il commercio bilaterale con gli Usa prendendo come base il valore delle sue esportazioni di acciaio e alluminio colpite dalle misure statunitensi. Queste valgono 6,4 miliardi euro”.

La decisione dell’Unione è stata obbligata dalla scelta definitiva di Donald Trump sui dazi doganali riguardanti le importazioni di acciaio e alluminio provenienti da Europa, Canda e Messico.