Finanziamenti agevolati SIMEST per l’internazionalizzazione | Contributi a fondo perduto per l'export

            CONTATTACI

Finanziamenti agevolati SIMEST per l’internazionalizzazione

sportello simest

A partire dal 3 giugno 2021 saranno riaperte le domande presso lo sportello SIMEST per la presentazione delle domande per finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione per lo sviluppo sui mercati europei ed extra-europei.

Le domande verranno prese in considerazione sulla base dell’ordine di arrivo mentre lo sportello rimarrà aperto fino ad esaurimento fondi.

I progetti potranno essere finanziati fino al 50% a fondo perduto mentre per la parte restante verranno concessi prestiti a tasso particolarmente agevolato (pari al 10% del tasso UE di riferimento).

Il contributo verrà concesso nella ambito del Temporary Framework UE per cu, fino alla fine del 2021,i ogni impresa potrà chiedere, per il triennio 2019-2020-2021, fino a € 800.000 di aiuti ricevuti.

Ancora non sono state aggiornate le specifiche da parte di SIMEST per ogni linea di intervento ma verranno finanziate le seguenti attività sui mercati esteri:

  • Patrimonializzazione
  • Fiere e mostre internazionali
  • Inserimento mercati esteri
  • Temporary Export Manager
  • E-commerce
  • Studi di fattibilità
  • Programmi di assistenza tecnica.

Fino al 30 giugno 2021 le imprese potranno richiedere il finanziamento senza presentare garanzie.

Lo Sportello Internazionalizzazione della CNA di Roma è a disposizione per fornire ogni ulteriore informazione e dare supporto nella presentazione della domanda.